L'obbiettivo di queste pagine è quello di fornire agli appassionati e agli studiosi una guida rapida, ma il più possibile completa sull'intera monetazione romana repubblicana. Non tutti sono in grado di procurarsi i rari e costosi manuali fondamentali sull'argomento. Fortunatamente, esistono moltissime risorse sul web, sia per l'identificazione delle monete, sia per le notizie storiche, sia per tutto ciò che riguarda l'argomento. Ma, nella stragrande maggioranza dei casi, tutti questi siti sono in lingua inglese o francese, e ciò penalizza in parte gli appassionati di lingua italiana. Si è cercato dunque di colmare questa lacuna, tenendo presente che le tante problematiche che ancora fanno discutere gli studiosi sono qui appena accennate, rimandando per gli approfondimenti alla letteratura specializzata citata nella pagina bibliografica.
La datazione delle monete, pur non essendo stata detta una parola definitiva in merito, è quella indicata da M. H. Crawford il cui lavoro, Roman Republican Coinage, costituisce a tutt'oggi il più citato punto di riferimento nella catalogazione delle monete Romane repubblicane. Si è voluto, comunque, utilizzare anche la catalogazione del Babelon, perché il suo sistema consente ancora oggi una rapida e facile ricerca delle monete attraverso le gentes e i loro componenti.
Per quanto riguarda l'interpretazione di quanto viene raffigurato sulle monete (nei casi più incerti), si è cercato, nei limiti del possibile, di riportare le ipotesi di più autori, tenendo sempre presente che si tratta, appunto, di interpretazioni, anche se alcune più plausibili di altre.
Le nebbie del tempo, quasi sempre, ci impediscono di comprendere appieno gli infiniti riferimenti e i simboli che il magistrato poneva sulle monete, ma ci fanno intravedere l'orgoglio di appartenere ad una famiglia gloriosa e, quasi sempre, di discendenza "divina": un messaggio "politico" nei confronti degli altri concittadini, una sorta di propaganda degli alti destini propri e di Roma rivolta ai non-Romani.

 

Questo è un sito educativo - divulgativo che è stato reso possibile grazie alla cortese generosità di Mr. Bill Puetz di Vcoins.com e di Ancients.info.

Le foto delle monete, dove non diversamente indicato, provengono dai listini di vendita o dai cataloghi d'asta dei seguenti operatori, su loro gentile autorizzazione:

Classical Numismatic Group (CNG)

Numismatica Ars Classica (NAC)

Numismatik Lanz München (Lanz)

ArsAntiqua (AA)

 

Data la vastità dell'argomento e il poco tempo a disposizione del sottoscritto, il sito è ancora in lavorazione.
Nessuna delle monete raffigurate nel sito è in vendita.

Ultimo aggiornamento: 25 luglio 2006
Contattatemi